Warning: Declaration of Elementor\OSF_Elementor_Widget_Button::render_text() should be compatible with Elementor\Widget_Button::render_text(?Elementor\Widget_Base $instance = NULL) in /home/customer/www/wefarma.com/public_html/wp-content/plugins/medilazar-core/inc/vendors/elementor/widgets/button.php on line 1314
Accumulo di pressione dietro gli occhi - WeFarma.com

Accumulo di pressione dietro gli occhi

La sensazione di pressione dietro gli occhi è una spiacevole sensazione che può essere causata da un problema agli occhi, ma più spesso è dovuta a una patologia che colpisce il tessuto circostante del viso.

Quali malattie si possono associare a un accumulo di pressione dietro gli occhi?

Un accumulo di pressione dietro gli occhi può essere causato da:

  • emicrania
  • cefalea tensiva
  • cefalea a grappolo
  • sinusite
  • malattia di Graves
  • neurite ottica
  • lesioni al viso
  • mal di denti

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi.

Quali sono i rimedi contro l’accumulo di pressione dietro gli occhi?

Per trattare con successo la pressione dietro gli occhi è necessario affrontare le cause sottostanti.

Gli antinfiammatori da banco e gli antidolorifici possono alleviare la sensazione di pressione se non è grave e non sembra essere un effetto collaterale di una condizione più grave.

Se la pressione è grave o si associa ad altri sintomi, sarà il medico, dopo la diagnosi, a prescrivere i trattamenti necessari, che potrebbero includere:

  • ibuprofene o paracetamolo per il trattamento del mal di testa.
  • Antibiotici, spray nasali steroidei o antistaminici per il trattamento delle sinusiti

Se la pressione dietro gli occhi è sintomo di una neurite ottica o di una malattia di Graves, si renderanno necessari trattamenti specifici.

Con un accumulo di pressione dietro gli occhi quando andare dal medico?

La pressione dietro gli occhi non è di per sé fonte di gravi preoccupazioni, ma può indicare la presenza di una patologia più acuta.

Se si associano sintomi come perdita della vista, occhi sporgenti, febbre, frequenti mal di testa o gonfiore del viso è bene consultare il proprio medico che potrà eventualmente indirizzare verso uno specialista (come otorinolaringoiatra, chirurgo dentale, neurologo, oftalmologo).

Per la diagnosi potrà avvalersi di alcuni esami, tra cui:

  • Esami del sangue, in particolare per valutare gli ormoni tiroidei, fondamentali nella diagnosi della malattia di Graves.
  • TAC e risonanza magnetica alla testa
  • Endoscopia dei seni paranasali

Cosa causa un accumulo di pressione dietro gli occhi?

Ci sono molti tipi di dolore agli occhi, ma la sensazione di pressione dietro gli occhi è qualcosa di completamente diverso. Questa spiacevole sensazione può essere causata da un problema agli occhi, ma la causa è più probabilmente una patologia che colpisce il tessuto circostante del viso.

Qui di seguito si analizzano le seguenti condizioni che possono causare una sensazione di pressione dietro gli occhi:

emicranie e altri mal di testa

infezione dei seni nasali

malattia di Graves

neurite ottica

mal di denti

ferita al viso

Inoltre, esaminiamo anche quando si consiglia di consultare un medico e quali sono le opzioni di trattamento.

Cause di pressione dietro gli occhi

1. Emicrania e altri mal di testa

La Fondazione Americana per l’Emicrania nota che il mal di testa e il dolore intorno agli occhi spesso vanno di pari passo. Tuttavia, sottolineano anche che la maggior parte dei mal di testa sono classificati come emicrania o tensione, e non hanno nulla a che fare con l’affaticamento degli occhi o condizioni correlate.

L’emicrania è spesso associata a una sensazione di pressione o dolore dietro gli occhi.

Altri sintomi di un’emicrania includono:

dolore pulsante alla testa

nausea

vomito

sensibilità al suono

sensibilità alla luce

luci o suoni strani prima dell’insorgere di un mal di testa

Altri tipi di mal di testa includono:

Mal di testa da tensione. Ci sarà una sensazione di tensione e di pressione, piuttosto che di pulsazione.

Cefalea a grappolo: durano da 15-180 minuti e si verificano spesso fino a otto volte al giorno. L’infezione, il gonfiore o il dolore in aree del viso, compresi gli occhi, sono fattori che accompagnano le cefalee a grappolo.

2. Infezione dei seni nasali

I seni nasali sono spazi vuoti nel cranio, posizionati sopra, sotto, dietro e tra gli occhi.

Problemi con i seni nasali includono spesso sensazioni di dolore dentro e intorno al viso.

Uno dei sintomi principali di un’infezione dei seni nasali è il dolore palpitante e la pressione intorno ai bulbi oculari. Almeno un tipo di infezione dei seni paranasali – la sinusite sfenoide – è legata a un dolore dietro gli occhi.

Secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), altri sintomi di sinusite includono:

naso che cola o soffoca

perdita dell’olfatto

mal di testa

dolore o pressione in faccia

muco che cola dal naso lungo la gola

mal di gola

febbre

tosse

stanchezza

alito cattivo

3. Malattia di Graves

Risultato di una ghiandola tiroidea iperattiva, la malattia di Graves può causare il rigonfiamento dei tessuti, dei muscoli e del grasso dietro l’occhio. Questo causa il rigonfiamento del bulbo oculare dalla cavità e può portare ad altri problemi, come l’incapacità di muovere il bulbo oculare.

Il gonfiore dei tessuti dietro l’occhio può provocare una sensazione di pressione.

I sintomi comuni della malattia di Graves legati all’occhio includono:

una sensazione di irritazione agli occhi

occhi asciutti

occhi che lacrimano più del solito

rigonfiamento dell’occhio dalla cavità

sensibilità alla luce

vedere doppio

ulcere agli occhi

perdita della vista

gonfiore del bulbo oculare

essere incapace di muovere l’occhio

4. Neurite ottica

La neurite ottica è una condizione in cui il nervo che collega gli occhi e il cervello si infiamma e si gonfia. Gli effetti collaterali possono includere il dolore e la perdita temporanea della vista, che di solito raggiunge il suo apice nel giro di pochi giorni e può richiedere 4-12 settimane per migliorare.

Le infezioni possono scatenare neurite ottica, ed è anche comunemente associata alla sclerosi multipla (SM). Circa il 50% di tutte le persone con SM soffre di neurite ottica, che spesso è la prima indicazione di SM.

I sintomi della neurite ottica includono:

visione ridotta

daltonismo, o colori che appaiono meno vivaci

vista sfuocata, soprattutto dopo l’aumento della temperatura corporea

perdita della vista da un occhio

dolore all’occhio, specialmente quando lo si muove

la pupilla reagisce in modo insolito alla luce intensa

5. Mal di denti

Il mal di denti, soprattutto a causa di un’infezione, può causare un dolore palpitante e la sensazione di pressione che si diffonde nelle parti vicine del viso, quando i nervi circostanti ne sono colpiti.

Ad esempio, un caso di studio pubblicato nel 2007 sul Malaysian Journal of Medical Sciences riguardo una persona il cui mal di denti ha portato a un gonfiore della cavità oculare sinistra dopo 2 giorni. La capacità di vedere dell’occhio gonfio peggiorava e il dolore aumentava insieme al gonfiore.

6. Lesione al viso

Gli infortuni al viso, come quelli subiti in incidenti d’auto o durante la pratica sportiva, possono portare a una sensazione di pressione e dolore dietro e intorno agli occhi.

Diversi tipi di fratture all’orbita oculare possono causare danni ai muscoli dell’occhio, ai nervi e ai seni paranasali.

Alcuni sintomi delle fratture dell’orbita oculare includono:

l’occhio che sembra rigonfiare o affondare nella cavità oculare

un occhio nero

vista doppia, visione offuscata o vista ridotta

intorpidimento in parti del viso intorno all’occhio ferito

gonfiore vicino e intorno all’occhio

una guancia piatta, possibilmente con forti dolori durante l’apertura della bocca

Quando andare dal medico

La pressione dietro gli occhi non è di per sé fonte di gravi preoccupazioni, ma può indicare la presenza di una patologia più acuta.

Chiunque noti sintomi come perdita della vista, occhi sporgenti, febbre, frequenti mal di testa o gonfiore del viso dovrebbe consultare il proprio medico.

Se il medico non è in grado di fare una diagnosi, indirizzerà la persona a un esperto appropriato che potrà indagare più a fondo.

Alcuni di questi esperti includono:

otorinolaringoiatra

chirurghi dentali

neurologi, specializzati in problemi cerebrali e nervosi

oftalmologi, specializzati in problemi oculari

Alcune tecniche che possono aiutare con una diagnosi includono:

Esami del sangue per determinare i livelli ormonali. Gli ormoni prodotti dalla tiroide sono fondamentali nella diagnosi della malattia di Graves.

Le scansioni TAC per sviluppare un quadro accurato del cervello e degli organi.

Risonanza magnetica – un altro metodo per mappare il cervello e il corpo.

Endoscopia, che prevede l’inserimento di una macchina fotografica nel naso per indagare la salute dei seni paranasali.

Opzioni di trattamento

Per trattare con successo la pressione dietro gli occhi è necessario affrontare le cause sottostanti.

Gli antinfiammatori da banco e gli antidolorifici sono sicuri da usare. Possono alleviare la sensazione di pressione se non è grave e non sembra essere un effetto collaterale di una condizione più grave.

Se la pressione è grave o presenta altri sintomi, consultare un medico. Dopo la diagnosi, il medico prescriverà i trattamenti necessari.

Queste potrebbero includere:

ibuprofene, aspirina o acetaminofene per il trattamento del mal di testa.

Antibiotici, spray nasali steroidei o antistaminici per il trattamento delle infezioni dei seni nasali

Prospettive

Le prospettive di pressione dietro gli occhi dipenderanno dalla causa di fondo.

Questa pressione sarà spesso dovuta a semplici mal di testa o a condizioni sinusali, che sono facili da gestire e difficilmente causano complicazioni.

Tuttavia, la pressione dietro gli occhi può essere un sintomo di una condizione più grave, come la neurite ottica o la malattia di Graves. In questi casi, si rendono necessari ulteriori trattamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X
Add to cart