Descrizione

A cosa serve
Confezioni
Informazioni commerciali
Indicazioni
Modalità d’uso
Descrizione e caratteristiche
Avvertenze
Tabella nutrizionale
A cosa serve
Calcio Mix è un integratore appartenente alla categoria degli integratori per la donna in menopausa.
E’ commercializzato in Italia dall’azienda Gheos S.r.l..
Informazioni commerciali
Titolare: P.N.A. Progetto Nutrizione Applicata di Maspero Maria Luisa & C. S.a.s.
Concessionario: Gheos S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori per la donna in menopausa

Confezioni
Calcio Mix 60 compresse 1000 mg
Indicazioni
Integratore alimentare di Calcio, Vitamina D3 e Vitamina K2 da Natto indicato nei casi di ridotto apporto con la dieta o di aumentato fabbisogno di tali sostanze, utili per coadiuvare il trofismo delle ossa.
INDICAZIONI AL MINERALOGRAMMA
Bassi livelli tissutali di Calcio
Basso rapporto tissutale Calcio/Magnesio
Basso rapporto tissutale Calcio/Sodio
Basso rapporto tissutale Calcio/Piombo
Basso rapporto tissutale Calcio/Sodio

Modalità d’uso
Si consiglia l’assunzione di 2 compresse al giorno durante o dopo un pasto principale. Non superare le dosi consigliate.

Descrizione e caratteristiche
I componenti contenuti nell’integratore contengono coadiuvanti nutrizionali utili per le loro caratteristiche intrinseche a rimpiazzare le perdite di Calcio e un diminuito assorbimento di minerale dovuto ad una assunzione dietetica eccessiva di Fitati, Ossalati, Fosforo, Magnesio, Potassio e Sodio e in condizioni di stress fisiologico da riposo forzato. L’integrazione di Calcio è da considerarsi utile nei casi di ossidazione cellulare accelerata, ansietà, accumulo di metalli tossici, uso prolungato di cortisone, carie dentali, crampi muscolari (notturni), riequilibrio endocrino. La vitamina D (sotto forma di vitamina D3, Colecalciferolo) svolge un ruolo essenziale nella regolazione del metabolismo di calcio e fosforo. La vitamina K2 (sottoforma di menachinone-7) derivata da natto, alimento a base di soia fermentati ricco in vitamina K2 ad alta biodisponibilità. La vitamina K2 è implicata nel controllo della mineralizzazione tissutale e nel turnover scheletrico poichè funge cofattore in alcune reazioni implicate nella regolazione dell’attività di alcune proteine fondamentali nei processi di mineralizzazione. Una carenza di vitamina K è infatti stata associata ad maggior rischio di osteoporosi, osteopenia e fratture.

Avvertenze
Possibili effetti indesiderati: raramente si osservano lievi disturbi gastrointestinali o allergie. Avvertenze d’uso: i sali di calcio non devono essere assunti contemporaneamente a citrati, carbonati solubili, bicarbonato, fosfati, tartrati, solfati e alcuni antibiotici. Cautela nei casi di insufficienza renale e nei cardiopatici. In gravidanza è da somministrare con cautela, solo se effettivamente necessario e sotto controllo medico.
Tabella nutrizionale
COMPOSIZIONE Nutriente Dose/Die (2 cpr) % NRV* Calcio 400 mg 50 Vitamina D3 2,5 mcg 50 Vitamina K2 da Natto 37,5 mcg 50 * NRV = Valore Nutritivo di Riferimento