Descrizione

A cosa serve
Confezioni
Informazioni commerciali
Indicazioni
Modalità d’uso
Descrizione e caratteristiche
Avvertenze
Tabella nutrizionale
Immagine prodotto
A cosa serve
Bariatric è un integratore appartenente alla categoria degli integratori per il benessere del microcircolo.
E’ commercializzato in Italia dall’azienda Bio Italia S.r.l..
Informazioni commerciali
Titolare: Bio Italia S.r.l.
Concessionario: Bio Italia S.r.l.
Categoria di appartenenza: integratori per il benessere del microcircolo

Confezioni
Bariatric 30 compresse 1200 mg – 36 g
Indicazioni
Utile in caso di aumentato fabbisogno o ridotto apporto con la dieta dei nutrienti presenti.

Modalità d’uso
Si consiglia l’assunzione di uno compresso al giorno.

Descrizione e caratteristiche
BARIATRICTM è un complemento alimentare a base di Vitamine e Minerali, utile in caso di aumentato fabbisogno o ridotto apporto con la dieta dei nutrienti presenti. Cosa è la chirurgia bariatrica: È un settore della chirurgia che si occupa delle tecniche chirur­giche che hanno lo scopo di ridurre il peso corporeo e la mosso adiposo. Principalmente, lo chirurgia bariatrica si divide in tecniche malossorbitive e tecniche restritive. Rischi successivi a chirurgia bariatrica: Tutti i pazienti sottoposti a chirurgia boriatrico neces­sitano di un supplemento, bilanciato ed equilibrato o base di Vitamine e Minerali, che tengo conto in modo specifico delle carenze nutrizionola conseguenti o scorso apporto o malassorbimento, nel rispetto delle mutate condizioni fisiologiche e di sensibilità intestinale individuale. Quando è utile l’integrazione con Bariatric? BARIATRICTM è consigliabile per l’integrazione continuativa nell’ambito di condizioni patolo­giche con maggiore irritabilità intestinale, malassorbimento cronico e conseguente ipo e/o malnutrizione (pazienti solloposti a chirurgia bariatrica, pazienti con malattie infiammatorie intestinali, nell’intestino irritabile, pazienti geriatrici, pazienti con polimorbidità). Carenza di Vitamina B12: Nel 90% dei pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica il follare intrinseco, necessario per l’assorbimento della vitamina B12 a livello dell’ileo, non è presente nel succo gastrico. La carenza di vitamina B12 è quindi molto comune in questi pazienti, poichè risulta uno ridotta digestione della carne e spesso anche la suo assunzione è scorso. Carenza di Ferro: Carenza di ferro e anemia sono le complicazioni più comuni in seguito olia chirurgia bariatrica. Esse sono dovute o due fattori:
Diminuita capacita del tratto gastrointestinale di ridurre Fe3• (introdotto con la dieta) a Fe2• in seguito ad una diminuzione dello formazione di HCI o livello gastrico;
Esclusione dei sili di assorbimento intestinali (duodeno e digiuno prossimale). L’integrazio­ne di ferro associato o quella di vitamina C risulta più efficace nel prevenire le carenze marziali in quanto favorisce lo trasformazione del ferro nella suo forma più biodisponibile.
Carenza di Vitamina C: la supplementazione di vitamina C determina l’incremento dell’ossor­birnenlo intestinale del ferro. Carenza di Folati: lo carenza di folati è dovuto principalmente ad una riduzione dell’appor­to giornaliero. Infatti essendo uno vitamina idrosolubile non viene immagazzinato in livelli significativi. Carenza di Calcio e Vitamina D: e carenze di calcio e vitamina D sono molto comuni in seguito ad interventi di chirurgia bariatrica in quanto vengono esclusi i siti di assorbimento (duodeno e digiuno prossimale per il calcio, digiuno e ileo per la vitamina D). Carenza di Tiamina: Lo tiomina è assorbita attraverso il duodeno prossimale. Le carenze di tale vitamina sono dovute ad una diminuzione della secrezione dell’acido gastrico e ad uno riduzione dell’apporto giornaliero oppure sono conseguenti o fenomeni di rigurgito. Le riserve corporee si esauriscono nelgiro di 2-3 settimane. Lo carenza di tiamina e le sue monifestazioni dmrche sono osservate nei pazienti con vomito frequente e rapido calo ponderale (> 7 kg/mese). Carenza di Vitamina A, E, K: La carenza di vitamina A è stato solo riportato dopo l’intervento dr diversione biliopancreatica ed è probabilmente dovuto al malassorbimento dei grassi cau­sato da questa procedura. Così come le carenze delle altre vitamine liposolubili qualila E e K. Quali sono le raccomandazioni basate su una consistente evidenza scientifica?
l pazienti sottoposti a tecniche di riduzione di peso, chirurgiche o dietologiche, necessitano di un spe­cifica supplementuzione di nutrienti. E stato dimostrato che un multivitaminico standard non è sufficiente a prevenire le carenze nutrizionoli dopo un intervento di chirurgia bariatrica. Infatti il 60% dei pazienti richiede una ulteriore integrazione o 6 mesi e praticamente tutti i pazienti (il 98%) la richiedono dopo 2 anni. L’integrazione più frequentemente neces­ salla o due anni dall’intervento di chirurgia bariatrica è di vitamina B12 (80% dei pazienti), seguita da ferro (60%). calcio+ vitamina D3 (60%) e acido folico (45%). BARIATRICTM-‘ è stato formulato carne coadiuvante dì carenze nutrìzionali conseguenti a scarso apporlo o rnalassorbimenlo, nel rispetto delle mutate condizioni fisiologiche e di sensibilità mtestinale individuale.

Avvertenze
Gli ìntegratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variato ed equilibrato e di uno stile di vito sono. Non superare lo dose giornolìera consigliata. Tenere fuori dalla portato dei bambini al di sotto dei Ire anni. Conservare ìn luogo fresco ed asciutto ed al riparo dalla luce. Tenere fuori dalla portato dei bambini al di solto dei tre anni. Non supera­re le dosi consigliate. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano.

Tabella nutrizionale
Informazioni nutrizionali Apporti medi per dose massima giornaliera (1 cpr) VNR*
per dose (1 cpr)
Vitamina A 800 mcg 100 Vitamina B1 1,65 mg 150 Vitamina B2 2,1 mg 150 Niacina 24 mg 150 Vitamina B6 2,1 mg 150 Vitamina B12 3,75 mcg 150 Vitamina C 120 mg 150 Vitamina D3 7,5 mcg 150 Vitamina E 12 mg 100 Vitamina K1 37,5 mcg 50 Acido Folico 400 mcg 200 Acido pantotenico 9 mg 150 Ferro 30 mg 214 Magnesio 187,5 mg 50 Selenio 55 mcg 100 Zinco 10 mg 100 *VNR: valori nutritivi di riferimento ai sensi del Reg. (UE) 1169/2011

Immagine prodotto